Endodonzia - Trattamento Endodontico

endodonzia-trattamento-endodontico a Scandicci (Firenze)All'interno del dente si trova uno spazio formato dalla camera pulpare e dai canali radicolari, colmo di un tessuto, rappresentato dalla polpa dentale; un tessuto, questo, molle e morbido ed è ricco di vasi sanguigni e di terminazioni nervose.

Lo spazio in cui la polpa si trova non è espandibile, ma è, al contrario, rigido, perché è costituito da tessuti duri rappresentati dalla dentina.

L'Endodonzia è quella branca dell'Odontoiatria che si occupa di studiare e curare le malattie dell' "endodonto", ovvero della polpa dentale.

Quando ci si ritrova con una carie dentale profonda e penetrante, che arriva fino alla polpa del dente, o quando subiamo un trauma derivato da una frattura di un elemento dentale, i batteri, attraverso questa frattura, riescono a raggiungere la polpa dentale provocando un'infezione.

Il nostro organismo risponde a questa infezione, per contrastarla, con un meccanismo di tipo infiammatorio; compare dunque un' infiammazione all'interno della polpa che si caratterizza attraverso la comparsa di gonfiore. Si arriva, infatti, ad un vero e proprio edema dei tessuti ma dato che, come abbiamo detto, lo spazio della polpa non è espandibile, l'aumento di volume porta allo schiacciamento dei vasi sanguigni.

Questo tessuto, che non riceve più sangue, si congestiona e quindi alla fine muore, andando incontro ad una necrosi pulpare.

La polpa, a sua volta, può subire una serie di malattie; all'inizio abbiamo una una "pulpite reversibile", quindi una leggera infiammazione della polpa che però può ancora guarire. La pulpite, però, può diventare "irreversibile" causando la comparsa del classico mal di denti; se non si interviene questo dolore può diventare davvero insopportabile.

Come riconoscere una carie

La carie, fondamentalmente, non dà alcun segno precoce di comparsa, perché i sintomi iniziali sono talmente lievi che, spesso, non inducono a grandi preoccupazioni. Il dolore, dunque, non è un rilevatore affidabile di allerta e non indica neanche l'entità del danno. La prevenzione più efficace è la visita periodica dal dentista.

Alcuni sintomi comuni che potrebbero suggerire l'insorgere o la presenza di una carie sono, ad esempio, quelle sensazioni di forte sensibilità al freddo nella zona dentale, accompagnate da un dolore più o meno localizzato e perdurante.

In questi casi la carie potrebbe già essere in uno stato avanzato e il danno, se non trattato in tempo, si può estendere rapidamente, tanto che la semplice rimozione della carie non basta, ma necessita di un vero e proprio trattamento endodontico.

In cosa consiste il trattamento endodontico

Lo Studio Dentistico Alpi vanta di uno staff davvero all'avanguardia che con professione e dedizione aiuta e segue il paziente anche nei trattamenti endodontici che si rendono necessari quando la polpa dentale presenta, appunto, questa forte infiammazione provocata da una carie profonda o una frattura del dente.

Questo fenomeno può presentarsi in modo cronico, quindi con la comparsa di un granuloma o di una cisti, oppure può manifestarsi in modo più acuto, con la comparsa di un ascesso dentale. In tutti questi casi, il margine di azione dei nostri professionisti è abbastanza limitato, ovvero l'unica soluzione in questi casi è la terapia canalare, o anche detta devitalizzazione.

Questo trattamento consiste nella rimozione della polpa dentale infiammata e infetta che, non potendo mai più tornare sana, deve essere rimossa.

Con la devitalizzazione si apre un accesso alla camera dentale e si asporta la polpa; l'interno di questa camera e dei canali radicolari deve essere abbondantemente deterso, sagomato e decontaminato con l'utilizzo di prodotti chimici e strumenti meccanici, quindi si fa una sorta di disinfezione e preparazione chimico-meccanica, e una volta che questo spazio endodontico risulti sufficientemente deterso, si va poi a sigillarlo con dei materiali appositi, quali cementi e gomme come la "guttaperca".

Una volta completata la terapia canalare, la sintomatologia scompare e il dente può essere ricostruito; avremo quindi un elemento dentale non più vitale, ma comunque funzionante ed esteticamente non compromesso.

Se vuoi parlare con la segreteria puoi farlo comodamente telefonando allo Studio Dentistico Alpi a Scandicci (Firenze)

Prenota una Visita Chiama Ora

Per conservare in salute lo stato del cavo orale è fondamentale sottoporsi a periodici controlli che scongiurino il peggioramento di disturbi facilmente risolvibili se invece fossero presi per tempo.

Come funziona la Prima Visita?

L'obiettivo della prima visita è stabilire quale sia la situazione di partenza scegliendo un percorso riabilitativo più idoneo.

Perchè scegliere la Clinica della Dr.ssa Chiara Alpi?

La presenza sul territorio da quasi 30 anni
ci ha permesso di essere considerati il punto di riferimento del
panorama odontoiatrico Fiorentino.

Puntualità

Il piano di trattamento viene pianificato tenendo conto delle esigenze e disponibilità

Esperienza

Personale medico altamente qualificato, disponibile e con esperienza

Ricerca

Con noi ogni terapia è sicura, standardizzata, effettuata con materiale di prima qualità.

Convenzioni

Siamo convenzionati con i principali fondi, contattaci e penseremo a tutto noi

Finanziamenti

Diverse soluzioni con agevolazioni per metterti completamente a tuo agio

Garanzie

Punto di forza del nostro studio, le garanzie ti permettono di vivere nella totale tranquillità

Vuoi fissare un appuntamento telefonico già ora?

Clicca sull'icona che trovi qui a fianco e richiedi un consulto telefonico

Indirizzo: Via Ugo Foscolo, 7, 50018 Scandicci FI Telefono: 055 257 1114

© Studio Chiara Alpi. All rights reserved. Powered by OSM DENTAL.